Domenica 26 luglio – Escursione nei boschi Montegiove per trovar refrigerio ai “borgoni” di Castel di Fiori (TR)

Condividi
Share

Domenica 26, appuntamento alle 16,30 presso il centro storico di Montegiove piccola frazione nel comune di Montegabbione (TR), posizionato su di un’altura a circa 540 m s.l.m. e letteralmente immerso in fitti boschi di querce, lecci, cipressi ed abeti che attraverseremo durante la nostra camminata, percorrendo sentieri ombreggiati lungo il crinale di Poggio della Croce sino ad arrivare nei pressi dell’abitato di Castel di Fiori.

E’ qui che ci aspetta la sorpresa più bella. Lasciata la strada sterrata ci addentriamo in un piccolo sentiero che scende nel bosco per circa 500 m, permettendoci di raggiungere il punto dove un piccolo torrente, che nasce da una fonte nei pressi di Castel di Fiore, si immette nel torrente Sorre.

Lo spettacolo è garantito! Fresche acque color turchese allieteranno i nostri occhi e daranno refrigerio ai nostri amati piedi accaldati… Dopo una sosta rigenerante riprenderemo il cammino verso il vicino Castel di Fiori e dunque Montegiove. Al termine della camminata avremo percorso circa 12 Km con dislivello di 350m. Si ricorda la necessità di una congrua scorta di acqua (almeno 1,5 litri) e snack che potrete gustare in una sosta prevista a metà percorso, si consiglia inoltre di partecipare alla camminata, provvisti di scarponcini da Trekking e bastoncini telescopici (per chi ne facesse uso) che consentiranno di affrontare, con maggiore sicurezza, alcuni tratti del percorso caratterizzati da piano stradale sconnesso.

Montegiove è raggiungibile, per chi viene da Perugia; percorrendo la Strada Pievaiola in direzione Città della Pieve e svoltando al bivio che sale al paese di Piegaro. Proseguire per circa 5Km e svoltare al primo bivio sulla sinistra in direzione Montegabbione, giunti al paese alla vostra sinistra, trovate il bivio che vi consentirà di raggiungere il nostro punto di incontro.

Per partecipare occorre essere associati all’Associazione Culturale “L’Olivo e la Ginestra” (costo annuale € 30 o escursione singola € 7).

In ottemperanza alla normativa riguardante il COVID19 la prenotazione è obbligatoria (per un massimo di 33 persone ad escursione) e si può fare nel sito www.lolivoelaginestra.it.

Per consentire il distanziamento durante l’attività potranno partecipare 40 persone al massimo. Per questo motivo la prenotazione è obbligatoria e solo i prenotati potranno partecipare alla camminata.
Per prenotare clicca sul pulsante sotto

Per informazioni: Patrizia – 347/ 11 53 245 – p.corgna@live.com

Lascia un commento