Domenica 14 Giugno – Escursione a San Venanzo

Condividi
Share

Domenica 14 giugno cammineremo tra i boschi di San Venanzo, paese alle porte dello STINA Monte Peglia- Selva di Meana, una delle aree naturali meglio conservate di tutta l’Umbria.

Appuntamento alle 8.45 al parcheggio della piscina comunale di San Venanzo (clicca per la mappa).

L’escursione si svolgerà intorno al piccolo fosso Faena, percorreremo tutto il piccolo bacino idrografico, una zona appartata e molto suggestiva: fitti boschi, scarsi segni antropici e panorami.
Il piccolo rio, molto caro ai san venanzesi, viene chiamato Traccio di Santo Venanzio poichè la leggenda racconta del passagio del martire che qui fece sgorgare una sorgente dalla nuda roccia.
L’ambiente che attraverseremo ha un elevato valore ecologico, lo stesso “Traccio” presenta le tipiche caratteristiche di un corso d’acqua naturale e privo di inquinamento.

Il bosco ora lussureggiante e ombroso farà da compagnia per tutto il cammino. Le fioriture ancora in pieno splendore profumano l’aria.

Il nostro cammino è sempre semplice, anche se non mancheranno ripide, ma brevi, salite. Il fondo quasi sempre agevole, rendono la camminata estremanente piacevole e rilassante.

Alla fine saranno quasi 10 Km, ma scorreranno via veloci, la durata è prevista intorno alle 3h 1/2 e, per rendere il tutto più divertente, ci saranno anche 450 m di dislivello…

Per consentire il distanziamento durante l’attività potranno partecipare 40 persone al massimo. Per questo motivo la prenotazione è obbligatoria e solo i prenotati potranno partecipare alla camminata.
Per prenotare clicca sul pulsante sotto

Qui puoi trovare il regolamento di escursione

Per partecipare occorre essere soci dell’Associazione Culturale L’Olivo e la Ginestra (costo annuale € 30 o escursione singola € 7).

Per informazioni Cristiano 338 267 24 96

Lascia un commento