Domenica 12 luglio – Escursione alla Pieve de’ Saddi

Condividi
Share

Per la prima domenica di Tramonti d’ Estate ci troviamo alle ore 16,45 presso il piccolo borgo di Coloti, agro del comune di Montone, sede dell’osservatorio astronomico.
Da Perugia percorrere la E/45​ direzione Ravenna sino allo svincolo di Montone per poi seguire le indicazioni per Pietralunga. Dopo circa 5 km girare sulla sx seguendo la segnaletica per l’osservatorio che si raggiunge dopo altri 6 km di strada bianca.
Lasciato alle spalle l’osservatorio, ci inoltreremo lungo un sentiero, dal fondo marnoso, tra fitto bosco di cerri e ontani che ci condurrà nella suggestiva forra del rio Sansa (tributario del torrente Carpina). Dopo aver guadato, con la prudenza del caso, il modesto corso d’acqua in due diversi e ravvicinati punti, sempre protetti dall’ombra della macchia boschiva, iniziamo a risalire la china sino a giungere presso la “Fonte del Drago”, ove l’acqua emerge dal sottosuolo alla confluenza di tre diversi torrenti (in questo luogo misterioso – secondo la leggenda – San Crescenziano sconfisse il drago). Riprendendo il vicino sentiero, tra imponenti querce ed immancabili ginestre, raggiungiamo la Pieve de’ Saddi, chiesa romanica dell’XI secolo. Qui sarà piacevole prendere una pausa ristoratrice, imitando i pellegrini medioevali che transitavano per questi luoghi. Lasciato l’edificio religioso, percorreremo per circa 400 m. un segmento di strada asfaltata (scarsamente trafficata) per poi deviare per una comoda carrozzabile che si snoda tra pascoli e campi. Attraversato un panoramico crinale, imbocchiamo un sentiero che tra boschi cedui e saliscendi – a tratti sconnessi – ci riporta al punto di partenza.​
Giro ad anello lungo 10 km con un dislivello di circa 300 m che completeremo in 3,30 ore.
Si consigliano scarponi da trekking, calzoni lunghi (il sentiero nella parte iniziale è invaso dalla vegetazione), scorta di acqua, spuntino.

Abbonamento annuale €. 30 – per camminata singola contributo di €. 7.

Per consentire il distanziamento durante l’attività potranno partecipare 40 persone al massimo. Per questo motivo la prenotazione è obbligatoria e solo i prenotati potranno partecipare alla camminata.
Per prenotare clicca sul pulsante sotto

Per informazioni contattare Giuseppe (giuspovital@alice.it – 3400904885).

Lascia un commento