Domenica 26 Novembre – Escursione a Casalina di Deruta

Condividi
Share

 

Domenica 26 novembre l’appuntamento è alle ore 8,45 a Casalina di Deruta, al parcheggio che si incontra a destra tra l’uscita della superstrada e il centro storico.

Da lì ci muoviamo attraverso l’antico borgo agricolo tra la collina e il Tevere per salire alla Rocca e quindi prendere le bianche strade che attraversano la lunga e placida dorsale che contiene e limita i boschi fitti di Castelleone.

Si va tra vigne gialle e rosse, in mezzo a olivi antichi, con una vista immensa che gira a tutto tondo dai monti Amerini, Todi, il Peglia, Perugia, il Tezio e l’Appennino. Boschi, campi, vetuste querce e anime vaganti della collina contadina in cerca di sue storie e fumi e sguardi.

Cordiale la gente che incontri, meno che quando ci venivo bambino col babbo mio a contrattar lavori poveri e polverosi, tra i fossi erbosi e i bicchieri di vino frizzante e sapido salame.

Si va per le vie antiche che guardano verso Casalalta  e Collazzone per arrivar di campi, fossi e li rami tutti a Ripabianca, al medioevo ancora e al circolo virtuoso che al borgo apre. E poi la via del Monte e l’altipiano aperto per tornare a Casalina.

Per la fine stiamo immaginando aperitivo  o pranzo, vi si farà sapere.

La camminata, lunga poco più di 10 km presenta un dislivello di 200 m. La percorreremo in 3 ore e mezzo circa

Per informazioni: Giannermete – romaniermete@gmail.com – 3471148395

 

2 commenti:

  1. Sono escursioni interessanti , mi picerebbe qualche volta partecipare

Lascia un commento