CASTELLI E VILLE DEL PERUGINO: CASTELLO DI MONTELABATE

Condividi
Share


Il castello di Montalabate è al confine fra porta Sole e Contado di Porta Sant’Angelo, ma probabilmente facente parte a quest’ultimo.
Castello nato a servizio della potente abbazia di santa maria valdiponte, distante solo qualche centinaio di metri in linea d’aria. Il castello, un poco infossato a dire il vero,è posto a mt. 265 non lontano dal confine eugubino e lungo l’antico tracciato che conduceva a Gubbio. Per questo venne insidiato più volte dagli eugubini. In particolare da Giovanni Gabrielli, signore di Gubbio figlio di quel Cante, già podestà di Firenze nel 1351. Sempre in quel periodo vi si rifugiò il nobile fuoriuscito Cecchino Vincioli. Il castello, ad ovest, si presenta con la cinta muraria completamente leggibile, l’interno colonizzato da un bosco di roverella(nella foto in bianco e nero del 1960 le mura erano comletamente ripulite). L’arco, testimone dell’unico ingresso al castello, resiste coraggiosamente al tempo e alle intemperie

Lascia un commento