Cammino del Monte Peglia 2017

Condividi
Share

Da mercoledì 10 a domenica 14 Maggio – In cammino tra i boschi profondi e misteriosi dell’Elmo e della Melonta e i borghi rurali del Peglia orvietano.

 

Quattro giorni bellissimi col cisto fiorito e le ginestre e l’erica, lungo i sentieri di uno dei comprensori più selvaggi dell’Umbria.

Da Morrano all’altipiano della Melonta ai lecci secolari dei boschi dell’Elmo, l’alta valle del Chiani, le grotte di Parrano, la cosmopolita Greppolischieto, le storie di Montegiove, l’intricata Serpolla, le antiche dimore di Pornello e Frattaguida. Un viaggio a piedi emozionante, un’occasione unica nel maggio luminoso e profumato. Pochi e buoni i posti disponibili.

 

PRENOTAZIONI entro domenica 16 aprile.

 

PROGRAMMA

 

Mercoledì 10 maggio,  per chi vuole partecipare alla cena, il ritrovo è alle 18.30 presso il centro Cerquosino Artemide di Morrano (TR).

La mattina di giovedì 11 il cammino partirà dal Cerquosino e passando dalla Melonta e dai boschi dell’Elmo scendiamo alla Valle del Chiani, passiamo dalla Casella, saliamo a Verciano e arriviamo a Parrano dove finisce la prima tappa con pernottamento aall’agriturismo La Capretta.

La mattina di venerdì 12 partiamo da Parrano scendiamo alle Tane del Diavolo. Dal Fosso del Bagno ripartiamo prendendo la strada bianca per Manziano, Pian del Sette, Montegiove per arrivare a Greppolischieto e pernottare alla Scuola.

La mattina di sabato 13, da Greppolischieto a Pornello per i misteriosi boschi della Serpolla con pernottamento all’agriturismo Belvedere.

Domenica 14 da Pornello al Cerquosino chiudendo l’anello.

Per informazioni: Giannermete Romani – romaniermete@gmail.com – 3471148395

 

 

Lascia un commento